sabato 20 agosto 2011

Crostata di frutta


Ingredienti:

Per la pasta frolla:
200 g di farina integrale Molino di Chiavazza
150 g di farina di grano saraceno
50 g di farina Manitoba Molino di Chiavazza
150 g di zucchero di canna
80 g di fecola di patate
mezza bustina di lievito per dolci
la scorza grattugiata di un limone
5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
150 g di acqua

Procedimento:
In una grande ciotola, mescolare le farine, lo zucchero, la fecola, il lievito setacciato e la scorza grattugiata del limone.
Aggiungere l’olio e l’acqua.
Impastare a mano, fino ad ottenere un impasto consistente, nel caso fosse troppo molle, aggiungere della farina.
Formare con l’impasto una palla da avvolgere in una pellicola, e far riposare per 30 minuti in frigorifero.
Riprendere la pasta frolla, stenderla con un matterello e foderare una teglia per crostate Guardini, precedentemente unta.
Bucherellare la pasta con una forchetta e cuocere in forno a 180 gradi per 25-30 minuti, quindi far raffreddare.

Per la crema pasticcera:
2 cucchiaini di burro di soya Provamel
2 cucchiai colmi di Frumina Paneangeli
300 ml di latte di soya al naturale
4 cucchiai colmi di zucchero
la buccia grattugiata di un limone

Procedimento:
Sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere la Frumina e farla tostare per pochi secondi.
Aggiungere piano piano il latte mescolando bene, in modo da non formare grumi, e lo zucchero.
Far rapprendere sul fuoco la crema fino alla consistenza desiderata, togliere dal fuoco il pentolino e aggiungere la buccia del limone, sempre mescolando, fino a raffreddamento avvenuto.
(Questa crema è buona anche fredda, in una coppetta di macedonia, per un dessert fresco, estivo e dietetico).

Per la decorazione di frutta:
fragole tagliate a pezzi
banane tagliate a rondelle
kiwi tagliati a mezzaluna
1 cucchiaino di agar-agar
1 cucchiaio di succo d’agave
poca acqua
la buccia grattugiata di ½ limone

Composizione della torta:
Stendere la crema pasticcera sulla base della torta già cotta e decorare con la frutta seguendo la propria fantasia.
In un pentolino, sciogliere l’agar-agar nell’acqua, portare ad ebollizione e spegnere il fuoco.
Unire il succo d’agave e la buccia di limone, mescolare e versare sulla frutta, coprendola bene.
Far raffreddare in frigo per almeno un’ora prima di servire il dolce.


Con questa ricetta partecipo al contest di Dolci Gusti: http://www.dolcigusti.com/2011/06/100-follower-un-contest-e-una-ricetta.html 

7 commenti:

magiedichicca66 ha detto...

Bellissima domani vedrai pubblicate le crostate che ho fatto ieri per il compleanno del papi :-)
Ciao tesoro e buona domenica!

Elettra ha detto...

Grazie Chicca, chissà che belle le tue crostate e che buone !!!
Felice domenica anche a tutti voi e un bacione,
Ele.

Anonimo ha detto...

Ciao Elettra,
mi chiamo Marta e lavoro per la rivista Ristorazione Italiana Magazine (www.ristorazioneitalianamagazine.it) ci piacerebbe poter pubblicare le tue delizie nella nostra sezione ricette..naturalmente citando la fonte e dando visibilità al tuo blog con link a fine pagina...che ne dici?
Attendo un tuo riscontro.

Grazie
Marta
redazione@ristorazioneitalianamagazine.it
333 86 88 775

Elettra ha detto...

Grazie Marta, certo, wow che onore !!!

bricolage.ricette ha detto...

Grazie mille per aver partecipato al nostro Contest "Fatti conoscere, con il tuo post più famoso", nel nostro blog abbiamo una sezione vegana, curata dalla mia amica Beatrice. Ciao, a presto.

bricolage.ricette ha detto...

si è concluso il nostro Contest "Fatti conoscere con il tuo post più famoso" avete partecipato in 65, i post saranno suddivisi e faranno parte di video a tema, il tuo sarà incluso in "idee dolci dal web, le più cliccate", con foto, nome del blog e link al post impressi sul video, pubblicato su YT e condiviso su twitter, facebook, g+ e ok notizie di Virgilio, cia a presto

Elettra ha detto...

bricolage.ricette: wow, che bello, grazie a voi per l'opportunità !!!
Ciao, Ele.